problemi noleggio Hertz

Inserito da mindmaker (non verificato)

Ciao a Tutti mi chiamo Alessandro ed ogni tanto compaio sul Forum,volevo raccontarVi del problema che ho avuto settimana scorsa a CapoVerde ma che può succedere ovunque!Ho noleggiato insieme ad un amico una piccola Jeep 4x4 e per stare tranquilli,sapendo cmq di spendere qualche euro in più,abbiamo nelggiato alla Hertz!Innanzitutto ci hanno spiegato che sull'auto c'è l'assicurazione Casco con una franchigia di 1100euri in caso di sinistro provocato da noi!In seguito hanno compilato il contratto classico di noleggio che ho firmato in basso unitamente al cedolino della carta di credito "in bianco"a titolo di garanzia.Poi consegna dell'auto,veloce controllo di precedenti danni alla carrozzeria,e siamo partiti.Queste auto hanno la funzione 4ruote motrici e si attiva con un pulsantino sul cruscotto e una spia luminosa che avvisa dell'attivazione!L'ultimo giorno di noleggio,dopo aver percorso una strada sabbiosa tornando sull'asfalto abbiamo disinserito la funzione 4x4,la spia si è spenta ma in realtà la macchina ha continuato a funzionare con le ridotte!Allora preoccupati di eventuali rotture ci siamo diretti al noleggio che nel frattempo stava chiudendo,pochi metri prima di arrivare l'auto ha iniziato a fare strani rumori!hanno preso l'auto in consegna e la sorpresa è arrivata il mattino dopo!Il noleggiatore ha compilato il contratto per 682euro e senza nemmeno confrontarsi con noi ha compilato anche il cedolino della carta di credito!In seguito ha sostenuto che il danno era stato provocato da noi e che dovevamo farci carico della riparazione per altro era già stata effettuata di prima mattina a nostra insaputa ancora prima di chiudere il contratto!Per farla breve abbiamo chiamato l'Hertz Italia che subito ha detto che se eravamo in Italia ci avrebbero sostituito l'auto con tanto di scuse per il disagio, e l'avvocato dell'associazione consumatori che ci ha dato ragione in quanto per "Vizio Occulto" noi non potevamo sapere cosa succedeva all'automezzo, quando poi la spia di segnalazione diceva 4x4 disinserita!Ovviamente il noleggiatore ha continuato con la sua teoria e adesso mi ritrovo in Italia con la Carta di credito che sostiene di non poter bloccare il pagamento e la hertz che forse farà accertamente in almeno 10gg lavorativi e poi in caso mi restituirà il maltolto! Voi ci credete?! Occhio ai noleggi,a volte meglio a piedi! Se qualcuno ha qualche suggerimento ringrazio fin da ora!

Il tuo voto: Nessuno Media: 3.5 (4 voti)

problemi noleggio Hertz,occhio!

Alessandro mi chiamo Renato ed ho letto il tuo inconveniente avuto con il noleggio a Capo Verrde. Avendo esperienza di noleggio auto in alcuni paesi esteri anche extra uropei desidero dare alcuni consigli per non avere sorprese quando si noleggia un'auto.
Anzitutto le polizze assicurative che offrono le varie agenzie di noleggio al momento del contratto non coprono tutti gli eventuali danni e/o rotture per cui molto spesso vengono vendute polizze presentate come Kasco che proprio Kasco non sono (come le intendiamo noi in Italia) infatti leggendo il tuo racconto parli di una polizza Kasco che copre eventuali sinistri per tua colpa, ma non eventuali rotture e/o guasti che sono cosa ben diversa ,però per ovviare ad eventuali imprevisti di qualsiasi natura quando si nolggia un'auto è bene richiedere una polizza di copertura totale che ha un costo extra variabile per localtà e compagnia,questa si copre tutti gli eventuali sinistri con colpa ,ma anche eventuali rotture e guasti,queste polizzze hanno un incidenza di costo abbastanza sostenibile e variano anche in base alla durata del noleggio, comunque un ulterore consiglio (sempre per esperienza) è quello di documentare il più possibile con foto e/o riprese l'inconveniente a cui si va incontro per poter avere maggior incidenza nel rimborso del danno , oggi non dovrebbe essere difficile documentare con immagini qualsiasi cosa in quanto quasi tutti quando viaggiamo abbiamo con noi fotocamere digitali,telefonini con fotocamera e/o cineprese .Se mi sono permesso di dare questi consigli è perchè vorrei portare un piccolo esempio a me accaduto ultimamente in USA dove ,dopo aver noleggiato un'auto presso "ALAMO" uno dei maggior autonoleggi USA , ed aver come sempre stipulato l'assicurazione aggiuntiva di cui sopra, durante un trasferimento ho forato una gomma ma impossibilitato a fermarmi immediatamente per ragioni di sicurezza ,ho dovuto proseguire per un lungo tratto di strada con la gomma forata ,risultato copertone polverizzato e cerchione inservibile , pertanto ho dovuto acquistare la ruota nuova .
Alla riconsegna della vettura avendo la polizza che mi assicurava anche questo tipo di inconvenienti ho richiesto il rimboso della ruota presentando la regolare fattura del gommista come previsto dal contratto assicurativo, ma con tutte queste mie cautele la società di noleggio non voleva rimborsarmi il dovuto appellandosi ad una clausola che diceva che oltre la fattura dovevo consegnare anche il pezzo sostituito (cosa che ovviamente non avevo fatto in quanto la gomma era polverizzta ed il cerchione era distrutto e mai mi sarei sognato di conservare nel cofano al posto di qualche bagaglio un pezzo di lamiera sporca maleodorante ed inservibile) quindi rischiavo di non ottenere il rimborso .Per combinazione grazie a delle foto che mia moglie mi aveva fatto durante la sostituzione della ruota lungo la strada da cui si evinceva chiaramente le condizioni della ruota e la inutilità di una sua riconsegna. Soltanto grazie a queste foto la compagnia mi ha ricunosciuto il rimborso (chiaramente con accredito sulla mia carta ) .
In cconclusione ripeto il consiglio ,stipulare una assicurazione di copertura tutale non solo per sinistri ma anche per danni e/o rotture in aggiunta a tutte quelle offerte dalle società di noleggio ,e poi in caso di necessità documentare il più possibile quanto accaduto.
Auguri e buon viaggio a tutti

Il tuo voto: Nessuno Media: 3 (2 voti)

ho recentemente fatto un

ho recentemente fatto un viaggio in islanda con mio papà e mio fratello.
ho noleggiato, effettuando la prenotazione sul sito, un'auto alla hertz.

Dopo i due giorni previsti di noleggio, abbiamo restituito l'automobile in aeroporto all'ora stabilita, ma il return office era vuoto. Rischiando di perdere il volo abbiamo lasciato la chiave al desk all'interno dell'aeroporto, come frequentemente capita.

Dopo qualche ora ci è stata fatta una richiesta di addebito sulla carta di credito prima di 644,21 euro, poi di 3041,10 (fortunatamente non autorizzata perchè superava di molto il mio massimale).

Alla richiesta di chiarificazioni (prima telefonica e poi via mail), ci hanno detto che è dovuto a danni da sabbia e polvere abrasiva sulla carrozzeria, che non risulta coperta dalla kasco.

Premetto che mio fratello, secondo guidatore, è un esperto carrozziere e prima di lasciare l'auto ha personalmente esaminato la carrozzeria, che risultava sì sporca, ma non lesa o graffiata. inoltre, per fare 3000 euro di danni, l'auto avrebbe dovuto essere veramente in condizioni disastrose...non stiamo parlando di un danno da poco!!!

Le foto che ci hanno mandato raffigurano effettivamente la macchina sporca...ma che dire del danno contestato?
se ci fosse stato l'impiegato al desk, la controversia si sarebbe conclusa direttamente lì...mostrando all'impiegato che un'auto può essere sporca, ma non danneggiata!

In allegato, non ci è stato nemmeno mandato un preventivo di un carrozziere o simili, che certifichi il danno. nè immagini dell'auto una volta ripulita.

convinti dell'ottimo stato in cui abbiamo riconsegnato l'auto e dall'eccessivo costo imputatoci, ci siamo rivolti ad un'associazione di consumatori...speriamo....

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.3 (3 voti)

ciao... di recente è successo

ciao... di recente è successo anche a me una cosa simile...ho riconsegnato l'auto il 20 dicembre in perfetto stato in germania e soltanto oggi, dopo un mese, mi è arrivato a casa un plico dalla germania in posta ordinaria senza raccomandata con foto e preventivo di 60 ore per un graffio per un totale di 630 euro, volevo chiederti come era andata a finire la tua disavventura e come debbo comportarmi..grazie ciao ciao

Il tuo voto: Nessuno Media: 3 (1 voto)

Sono reduce anch'io da una

Sono reduce anch'io da una bella sorpresa con la mia società, stavolta con la compagnia low cost (?) Locauto. Di ritorno da Vicenza, ho riconsegnato la macchina all'aeroporto di Treviso, dove l'avevo presa in consegna. Una volta a casa, mi arriva una email di contestazione di un danno, che secondo la compagnia era stato causato da noi durante l'utilizzo: una grattata sotto il paraurti anteriore, tipica di chi sale su un marciapiede o becca per strada qualcosa. Non poteva essere altrimenti, senonchè la nostra auto (una Panda, che ha un pianale bello alto), ci è servita solo per percorrere la strada da TV a Vicenza e ritorno, tra l'altro a 60 all'ora e quindi senza incappare in fossi, ostacoli o quant'altro potesse provcare tale danno.
Il danno contestato è di 360 euro di cui 70 di pratica: la cosa bella è che la nostra responsabilità secondo loro è determinata dal fatto che abbiamo firmato, alla riconsegna dell'auto, la casella 'Decide di non effettuare il check-in' (tra l'altro senza avere molta scelta in quanto opzione sulla quale siamo stati invitati a firmare come fosse semplice prassi..), aggravata dalla firma sul contratto di locazione alla voce 'Accetta di pagare qualunque danno riscontrato successivamente alla riconsegna dell'auto', che è prassi per tutti. Probabilmente in questo caso abbiamo sbagliato noi a non controllare per bene l'auto prima di riconsegnarla. Ok. Tuttavia la contestazione del danno, secondo loro, ha la prova in una SEMPLICE FOTOGRAFIA scattata, senza assolutamente nessuna data che compaia nell'immagine (come prova del momento in cui è stata scattata), al paraurti che sembra solo essere quello dell'auto utilizzata: foto sicuramente non avvalorata nè da una data, nè da un orario, nè da ulteriore prova contestuale che sia proprio la Panda usata da noi.
In pratica: Locauto dice che il danno è indubitabilmente nostro solo per l'accettazione nostra a certe condizioni. Ok, ma in quasto caso loro SONO TENUTI a dimostrare che QUEL DANNO è stato fatto proprio da noi, e senza DATA di scatto secondo noi ciò non è assolutamente provato !! Tra l'altro, potrebbero svegliarsi domani e addebitarci, ad esempio, qualunque altro danno per foto scattate non si sa quando, decidendo di fare cassa sulla carta di credito nel periodo in cui essa è ancora congelata, solo perchè abbiamo firmato la famosa clausola. Inoltre, la stima dei danni accidentali viene fatta da un loro carrozziere 'di fiducia', ma prima di sottrarmi i soldi, non devo avere la possibilità di far effettuare una controverifica?
Chi mi saprebbe dare qualche indicazione su questa situazione, ripeto dove possiamo ricorrere per l'assenza di una prova ? (l'onere della prova...). Grazie

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 voto)

le storia è andata per le

le storia è andata per le lunghe....

1. mi sono rivolta ad un'associazione di consumatori che cercato inutilmente di mettersi in contatto con il servizio clienti, sia italiano sia islandese...(fallo anche tu! e NON pagare!!!!)

nel frattempo la mia banca ha sostituito le carte di credito ed è passata da cartasì a mastercard...
7 mesi dopo, a gennaio arriva sul mio conto l'addebito di 3.500 euro, sopra massimale e a carta di credito chiusa. a quel punto l'associazione di consumatori ha fatto reclamo sia alla banca (che ha fatto passare un pagamento sopra massimale) sia a cartasi, che ha concesso un pagamento senza la mia autorizzazione...

dopo 4 mesi ho riavuto tutti i miei soldi...ringrazio infinitamente gli avvocati del movimento consumatori che sono stati professionali e super efficenti...
certo non posso dire la stessa di intesa san paolo...

in bocca al lupo

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 voto)

Quale associazioni ? Ho

Quale associazioni ? Ho bisogno di aiuto!
Per favore!
Grazie

Il tuo voto: Nessuno

Anche noi abbiamo avuto

Anche noi abbiamo avuto un'esperienza pessima con la Hertz, ma non in un paese estero... a Bari.
Lì siamo stati tamponati da un furgoncino che non ha rispettato lo Stop e tornati alla stazione di noleggio per cambiare l'auto, con tanto di CID firmato, ci hanno accusato di aver distrutto l'auto e ci hanno sottratto 1000 euro in attesa di ricevere il risarcimento dall'assicurazione.
Inoltre ci hanno detto che secondo loro il CID poteva essere un falso e quindi nel frattempo pagavamo noi e se poi loro dopo oltre 30 giorni non si facevano sentire, voleva dire che la colpa era nostra.
Ho provato a scrivere, ma non ho avuto altra risposta che: "è troppo presto per riavere i soldi".
Piccola nota: è passato un mese e mezzo.

Il tuo voto: Nessuno

contestate la spesa al

contestate la spesa al gestore della carta di credito...
i soldi sono i vostri...voi siete il cliente del gestore di carta di credito, non l'agenzia di noleggio...
a voi devono chiedere l'autorizzazione ad effettuare un pagamento...voi non avete autorizzato il pagamento, allora nessuno ha diritto di prelevare i vostri soldi.
se poi il danno c'è, documentato da una perizia dell'assicurazione, ecc...allora voi deciderete come pagare (non per forza con credit card).
ps: ricordate che le banche sono assicurate e se c'è una truffa a vostro danno, i soldi non ce li rimettono loro...e perchè rimetterceli voi???

Il tuo voto: Nessuno Media: 1 (1 voto)

il 31 agosto 2012 ho

il 31 agosto 2012 ho noleggiato un'auto della Hertz a Cefalonia in Grecia. Prima di prendere in consegna l'auto l'ho fotografata e filmata per documentare lo stato della carrozzeria. Dopo tre giorni, mentre percorrevo una strada principale (per fortuna) ho forato la gommanteriore sinistra. Quando ho apeto il cofano posteriore per procedere al comabio ho constatato che la ruota di scorta non c'era e mancava anche un eventuale kit di riparazione. Ho dovuto chiamare il numero della Hertz per ricevere assistenza. Dopo due ore è arrivato un carroattrezzi che ha prelevato l'autovettura e l'ha portata presso un gommista dove ho dovuto pagra la somma dui 10 euro. Immediatamemnte dopo mi sono recato alla sede hertz dell'areoporto dove ho fatto constatare la mancanza della ruota di scorta e ho informato loro dell'accaduto. Subito mi hanno consegnato una ruota di scorta e ho proseguito la mia vacanza. Il giorno della riconsegna dell'auto, su mia espressa richiesta, mi è stato assicurato che non avrei dovuto pagare nessun importo relativo al recuopero dell'auto da parte del carroattrezzi ma solo il costo della foratura che, tra l'altro, avevo già pagato direttamente al gommista. Sta di fatto che sono ho riconsegnato l'autovettura il 7/9/2012 e, a tutt'oggi, ancora mi tengono bloccati 500 euro di cauzuone dalla carta di credito. Spero che si tratti solo di tempi tecnici e che la sblocchinio al più presto anche perche non sarebbe assolutamente giusta che mi addebitassero il costo del recupero in quanto se co fosse stata la ruota di scorta non avrei sicuramente chimato l'assistenza.
In tutto questo devo ritenermi anche fortunato perche l'inconveniente è successo su una strada principale vicinissimo alla spiaggia più famoda dell'isola ma, se fosse successo in una stradina isolata senza nessun riferimento circa la localizzazione, non so proprio come avrei fatto a indicare la mia posizione.

Il tuo voto: Nessuno

Febbraio, noleggio hertz

Febbraio, noleggio hertz all'Areoporto di Catania e mi reco all'albergo prenotato ad Ortigia. L'Hotel è in zona ZTL e quando arrivo nei pressi della porta telematica chiamo l?Hotel per chiedere cosa devo fare: comunico il numero di targa ed entro. A distanza di 5 mesi ricevo due verbali di contravvenzione per accesso in ZTL dalla Polizia Municipale di Siracusa, e contemporaneamente due fatture da Hertz che mi addebitava (sulla mia carta di credito) per un totale di 72,60 euro per spese amministrative relative alla segnalazione del mio nome alla Polizia. Chiamo l'Hotel che mi chiede di girargli la documentazione per procedere all'annullamento dei verbali. I verbali vengono annullati e chiedo ad Hertz la restituzione dei 72,40 euro: risposta fatteli restituire dalla Polizia Municipale. Non è per i 72,40 ma perchè a distanza di 5 mesi "questi" possano accedere alla mia carta e prelevare senza autorizzazione. Ho passato all'avvocato.

Il tuo voto: Nessuno Media: 3 (1 voto)

Buonasera sono Edy volevo

Buonasera sono Edy volevo raccontarvi la mia esperienza negativa con la Hertz :Il giorno 20 gennaio 2012 ho effettuato per la prima volta nella mia vita una prenotazione di un'auto (presso la mia agenzia) alla Hertz per una settimana dal 12 al 19 agosto ho richiesto una panda o simile, il costo della mia prenotazione era di 213,24 euro. Il personale dell'agenzia mi ha informato che ci voleva una carta di credito (che io non possiedo), allora Il personale dell'agenzia sapeva che a Palermo accettavano l'assegno circolare come cauzione, però per un'ulteriore conferma ha telefonato direttamente in mia presenza in sede di Palermo, dove hanno confermato di accettare l'assegno circolare come cauzione purchè ci sia in attivo un conto corrente di almeno 5 anni.
Allora io ho prenotato tranquillamente, giunto il giorno di arrivo a Palermo ( il 12 agosto 2012 DOMENICA ) mi sono presentato allo sportello Hertz presentando la mia prenotazione numero F.......... con in mano l'assegno già firmato e mi è stato contestato perchè dissero che essendo DOMENICA non potevano avere l'autorizzazione per accettarlo.
Il personale della Hertz di Palermo quando la mia agenzia ha telefonato per chiedere conferma di accettazione dell'assegno come cauzione, non CI HA INFORMATO che la DOMENICA non avrebbero accettato l'assegno, cosi io mi sono ritrovato senza auto perchè loro dissero che non c'era nulla da fare,
Dopo un lungo dialogo anche un po acceso con il personale Hertz di Palermo hanno deciso di utilizzare la carta di credito del cugino di mia moglie (che già lui aveva noleggiato un'auto) quindi utilizzando per la seconda volta la sua carta di credito mi hanno effettuato un'altra prenotazione a NOME suo sempre con il numero uguale della mia precedente prenotazione effettuata a gennaio (F..........) nominando io sottoscritto Edy come secondo guidatore.
Cosi facendo mi sono ritrovato una fattura di 574 euro intestata al cugino di mia moglie visto che è stata utilizzata la sua carta di credito, che io ho pagato in contanti al momento della consegna dell'auto invece dei 213,24 che avrei dovuto pagare come da mia prenotazione effettuata a gennaio.
Il giorno successivo del ritiro dell'auto cioè lunedi 13 agosto ho chiamato immediatamente l'ufficio servizio clienti di Milano, ho spiegato l'accaduto e l'operatrice presente mi ha risposto che al momento non si poteva fare nulla, di saldare ugualmente l'auto al momento della consegna e una volta giunto a casa spedire in via fax tutta la documentazione scrivendo in poche parole l'accaduto effettuando un reclamo e un eventuale rimborso, in quanto tutto è stato fatto ma tuttora non ho trovato nessuna risposta.
Ora io vi chiedo è giusto che per colpa di una mancata informazione ho dovuto pagare molto di più? e perchè anche se ho utilizzato la carta di credito del cugino di mia moglie non hanno utilizzato la mia prenotazione visto che l'auto era comunque a mia disposizione, perchè era prenotata e avrei ugualmente pagato io, posso accettare la tariffa del secondo conducente visto che il disguido si era creato, ma non l'aumento della tariffa dell'auto visto che l'ho prenotata a gennaio a 213,24 euro.
Ora io ho chiesto un RIMBORSO togliendo dai 574 euro che io ho pagato i 213 che dovevo pagare e i 56 euro per il secondo conducente avendo quindi in rimborso di 305 euro. Morale della favola sia io e la mia agenzia abbiamo inviato tutta la documentazione per il rimborso via fax e via mail verso la fine di agosto, siamo arrivati a novembre senza trovare risposte soddisfacenti, ho trascorso almeno 25 minuti al telefono con un operatrice Hertz di Milano a mio parere incompetente della sua occupazione, allo sportello di Palermo maleducati, incompetenti e menefreghisti per non pronunciarmi oltre.
UN CONSIGLIO NON NOLEGGIATE MAI AUTO DA HERTZ, da parte mia possono chiudere bottega.
Se avrò delle risposte positive della mia avventura sarò lieto di annunciarvelo.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)

Ho noleggiato un'auto a

Ho noleggiato un'auto a Johannesburg nel novembre 2012. Durante il viaggio, in un parcheggio abbiamo trovato l'auto sfregata su un parafango. Avendo la kasco senza franchigia abbiamo pensato non ci fossero problemi. Infatti alla riconsegna abbiamo denunciato le cause del danno e ci è stato detto che non c'erano problemi. Nel gennaio 2013 mi è arrivata la richiesta, con il contemporaneo prelievo dalla carta di credito, di 720€, adducendo come causale che in base ad un codicillo di un articolo, che l'assicurazione decade se non si è fatto denuncia entro 48 ore alle autorità dell'incidente. A parte che non avevo nessuna copia di questo articolo non essendomi stato consegnato con il contratto, mi chiedo cosa avrei dovuto denunciare se non ho avuto incidenti con nessuno? E perché questi signori possono prelevare i miei soldi senza nessun contatto con me? La mia banca, Unicredit, mi ha detto di essere impotente e che il prelievo è lecito. In tanti anni di noleggio con altre compagnie non mi era mai successa una simile fregatura. Quindi mai noleggiare con la Hertz, diffidare delle carte di credito e anche delle banche: sono tutti una banda di ladri autorizzati. Qualcuno saprebbe dirmi come comportarmi? Grazie

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 voto)

Io invece ho PAGATO con carta

Io invece ho PAGATO con carta di credito ricaricabile e herz ha accettato il pagamento e noleggiato la macchina in sicilia a trapani.Quando ho pagato mi chiedeva sul sito se accettavo le condizioni dell'azienda senza il benche minimo foglio di avviso o contratto da leggere.Quando siamo arrivati ci è stato detto che la carta ricaricabile non la accettavano(per noi era la prima volta che noleggiavamo un'auto)quindi abbiamo chiesto se potevamo lasciare una caparra o come pegno il bancomat ma ci è stato negato.Premetto che erano le 8 di sera e dovevamo andare a san leone(agrigrigento tempo di arrivo 2 ore e trenta)E con noi c'era un bambino di 10 anni ed eravamo li sperduti in un aereoporto.Ci hanno sgarbatamente detto che cerano altre agenzie che accettavano quel tipo di carta.Le quali agenzie avevano finito tutte le macchine.Obbligatoriamente dovemmo prendere un taxi che ci costò 260 euro da trapani a san leone.Al ritorno dal viaggio herz Ci ha fatto pagare una penale di 88 euro perche non abbiamo ritirato la macchina.Ma che servizio è questo!!!? Ti pago anche in anticipo per risolvermi un problema e mi lasci a piedi!!? Mai piu herz e noleggio auto con nessuno. Ce ne sarebbe un'altra di storia con Maggiore (agenzia noleggio) fatta al ritorno da agrigento ma mi fermo qui.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 voto)

Anche a me è successa la

Anche a me è successa la stessa identica cosa. Ho prenotato l'auto alla Hertz tramite il sito di ryanair che mi ha accettato il pagamento con la carta ricaricabile, subito dopo ho ricevuto una mail di conferma dalla hertz in INGLESE, l'ho tradotta e non c'era niente che facesse riferimento alla carta di credito.
Dopo 1 ora di coda allo sportello mi è stato detto in malo modo che serviva la carta di credito bancaria e che praticamente ero io la deficiente che non avevo letto tutti i termini e condizioni!!!!!!
Questa mi sembra veramente un tranello fatto su misura per prendere alla gente i 95 euro che si tengono di penale!!se non accettano la carta prepagata non vedo perche' ti lasciano pagare con quella!!!Al momento del pagamento credo che dovrebbero mettere almeno un avviso visto che loro vedono perfettamente che stai pagando con la prepagata!!!
Morale ho dovuto pagare 130 euro di taxi dall'areoporto di Brindisi a Ugento!!!
Se volete un consiglio non noleggiate mai auto da loro!!!

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)

Buongiorno, io sono appena

Buongiorno, io sono appena tornato da una vacanza in Sicilia, per la precisione a San Vito lo Capo.
Ho noleggiato un'auto all'agenzia Hertz dell'aereoporto di Trapani dal 26/8/2013 al 1/9/2013.
Al momento della consegna mi viene comunicato che DEVO pagare in anticipo il pieno di benzina (costo 61 euro circa, dicendomi pure che avrei risparmiato visto il prezzo "buono" che viene fatto alla Hertz!), in questo modo non avrei dovuto riconsegnare l'auto con il pieno fatto!
Al termine della mia vacanza riconsegno l'auto con il serbatoio pieno per 3/8 (questo è riportato sul contratto di noleggio pari a circa 22 euro di benzina), non avendo fatto chilometri a sufficienza per consumare un pieno di benzina! A questo punto chiedo alla signorina della Hertz se la benzina non consumata mi viene rimborsata!
Risposta: no perchè non è previsto, inoltre per i noleggi che superano i 5 giorni si applica automaticamente questa condizione.
Tuttavia controllando il sito Hertz non trovo nessuna notizia riguardo l'obbligatorietà del pagamento anticipato del pieno di benzina e inotre trovo quella che loro definiscono FPO (Fuel Purchase Option) che consiste nella possibilità di pagare il pieno in anticipo ad un prezzo "conveniente" senza dover riconsegnae l'auto con il pieno fatto.
Peccato che a me non è stata fatta passare come un opzione, ma come un obbligo e quindi ho dovuto pagare in anticipo senza aver la possibilità di essere rimborsato.
Qualcuno mi può dire come devo fare per presentare reclamo?
Ho guardato anche sui siti per la tutela dei consumatori, ma non ho trovato nulla in merito! Grazie

Il tuo voto: Nessuno Media: 3 (1 voto)

Servizio Hertz = Zero.

Servizio Hertz = Zero. Buchiamo con una Clio in Inghilterra, altro che "no problem", un casino!
Non c'è la ruota di scorta ma adesso vogliono tanti soldi!
Ma questa è la sintesi:
· h. 16,00 buchiamo perché la polizia ci fa passare sui resti di un incidente avvenuto prima.
· Subito scopriamo di non avere ne’ ruota di scorta né ruotino
· Il poliziotto tenta di aiutarci usando il “safety set” che c’è in dotazione all’auto ma il liquido esce dal buco della gomma. Il safety set funziona solo con buchi molto piccoli.
· Chiamiamo Hertz che ci scarica facendoci chiamare AA e non se ne interessa più
· Chiamiamo AA che ci scarica e dice di chiamare il Tyre Contractor
· Chiamiamo il tyre Contractor che dice di non avere la gomma che serve
· Sono passate ore al freddo e al vento, la polizia se ne va e non sappiamo come uscirne
· h. 19,30 ci richiama AA dicendo che arriverà un furgone per aiutarci
· h. 20,20 arriva il furgone ma non ha gomma di scorta. Il meccanico si prodiga per tamponare il buco con una soluzione gommosa
· h. 20,40 riesce a tappare il 90% del buco. Dopo aver gonfiato la gomma ci dice di seguirlo da un gommista suo amico
· Dopo circa 1 ora e mezza di strada con la gomma che perde, al buio, su e giù per la campagna inglese, arriviamo a parecchi Km di distanza.
· h. 22,50 cambiata la gomma paghiamo 75,00£ per AA e 75,00£ al gommista
h. 23,30 Dopo oltre 7 ore di freddo e arrabbiature, rientriamo in hotel.

L'auto viene riconsegnata perfetta e con una gomma nuova, lasciamo un doc con tutto spiegato anche in inglese. E adesso la Hertz vuole soldi per un teorico danno. Ma il danno economico e non solo l'abbiamo subito noi!

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (3 voti)

ciao, qualche giorno fa avevo

ciao, qualche giorno fa avevo raccontato i problemi con Hertz in Inghilterra! Titolo: "Servizio Hertz = Zero". ORA VI AGGIUNGO COSA HA FATTO HERTZ: si è subito accreditata il costo dell'auto, una valutazione sovrastimata del carburante utilizzato e ... una cifra di circa 170 euro per "danni". Voglio ricordare che l'auto è stata riconsegnata perfetta, con una gomma totalmente nuova e ... come ammesso dai loro uffici di Leeds, sono loro che devono valutare un rimborso nei nostri confronti, per i disservizi dell'assistenza. Ho mandato almeno 6 e-mail con richiesta di spiegazioni, ma non ci degnano neanche di un cenno di risposta. Ho telefonato e mi dicono di essere indietro con il lavoro perchè ne hanno tanto (peccato il tempo per prendersi i soldi l'abbiano trovato velocissimi!) Comunque raccontando come si comportano darò il mio contributo per alleggerirgli il lavoro ... NON USATE HERTZ!

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 voto)

Prenoto (a fine Agosto) per

Prenoto (a fine Agosto) per il 1 ottobre con Ryanair un volo per due Brindisi-Pisa e approfitto per prendere una Panda contestualmente, il prezzo è buono, solo 140 euro per 7 giorni...ovviamente pago con carta ricaricabile postale "conto click" e ricevo una mail di conferma dalla Hertz dove non c'è nessun accenno a carte di credito. Arrivo a Pisa e l'addetta mi chiede una carta di credito, le rispondo che non ne ho ma che potevo lasciare una caparra in contanti...niente da fare poteva solo annullare la prenotazione e restituire i soldi; a nulla sono valse le mie rimostranze perché i soldi li hanno presi un mese prima senza avvisarmi...mi veniva detto che c'era una compagnia minore che poteva venirmi incontro...mi hanno causato un notevole disagio e sofferenza psichica....ho dovuto affittare la stessa auto con 120 euro in più ed una caparra di 500 euro, e se non avessi avuto i soldi? Mah....adesso aspetto il rimborso e spero non si prendano la cauzione per il mancato affitto...oltre al danno le beffe... in questo caso li denuncerò per appropriazione indebita...la Hertz per me può essere cancellata dal vocabolario!

Il tuo voto: Nessuno

Ciao, qualcuno di voi ha mai

Ciao, qualcuno di voi ha mai acquistato una di queste assicurazioni ? www.assicurazione-di-viaggio.it/usa Non so quale scegliere!

Il tuo voto: Nessuno

ciao io nolegio quest estate

ciao io nolegio quest estate una macchina hertz inclusa super cover dopo una settimana a uno stop dopo che ho ripresso la guida non ho visto arivare una macchina che mi ha tamponata avendo lo stop avevo torto anche se mi ero fermata non potevo dimostrare che altra macchina guidava in velocita avanzata al limite stabilito mi ho presso il torto avendo la casco non mi aspetavo che ci sarrebero stati problemi dopo 2 mesi rientrata dalle ferie hertz mi fa un adebito di 2300 euro dicendo che supercover decade dal momento che fai un infrazione protesto adebito e mi rispondono
Ho contattato il reparto di assicurazione sull'importo caricato per la franchigia . Questo reparto ha confermato che i danni alla vettura si è verificato durante il vostro autonoleggio . Inoltre , l'inchiesta ha rivelato che l'utente abbia violato il traffico in modo che la copertura assicurativa decade .

Secondo i nostri termini di locazione , l'inquilino è responsabile di eventuali danni alla vettura che non è riportata sul modulo di ispezione che hai ricevuto all'inizio del noleggio .

I costi di noleggio sono quindi carico corretti e non posso procedere con il rimborso .
allora chi mi sa dire come procedere non lo lascio cosi non ho pagato una supercover che poi al momento che ti succede qualcosa decade hertz so ladri istruiti mai piu ma non intendo fermarmi fregare cosi se qualcuno sa che passi devo fare e mi puo dare una mano sarrei grata

Il tuo voto: Nessuno

Ciao, ho avuto lo stesso

Ciao, ho avuto lo stesso problema. Tu hai risolto in qualche modo?

Il tuo voto: Nessuno

Ho lo stesso problema per

Ho lo stesso problema per autonoleggio effettuato in Sudafrica. Tu hai risolto il problema? E come ti sei comportata?

Il tuo voto: Nessuno

Anche a me è arrivata la

Anche a me è arrivata la truffa hertz...a fine noleggio (BERGAMO ORIO AL SERIO) mi indicano un piccolo graffietto sulla serratura (impercettibile se fosse presente prima del mio noleggio perche apri la macchina sempre con con il comando della chiave e non manualmente)e mi dicono che hanno tentato di scassinarla. Io naturalmente faccio il foglio di contestazione ma ecco che dopo due settimane arriva la lettera con il pagamento di ben 170€, che si prenderanno in automatico dalla carta di credito. Sono strasicuro che non solo il graffio era presente prima, ma che con questo stratagemma prendono 170€da ogni noleggio e non lo sistemano mai. STATE ATTENTI PERCHE HERTZ=FURTO!

Il tuo voto: Nessuno Media: 3 (2 voti)

HERTZ Budapest Aeroporto

HERTZ Budapest Aeroporto Terminal 2 : Ho consegnato l'auto in perfette condizioni. E' stata controllata a fondo dall'addetto alla consegna il quale ci ha fatto firmato il documento di consegna con l'OK e nessuna nota. A posteriori ho ricevuto, senza alcun avviso, un addebito su carta di credito di 224,10.... alle mie rimostranze è stato detto che avevo rotto il vetro anteriore!!!??? e... sapete cosa hanno fatto? Compilato il documento di consegna indicando il danno a posteriori dopo l'apposizione della mia firma... Vera truffa..... Ho iniziato tutte le azioni possibili dal blocco del movimento della carta di credito, denuncia alla polizia ungherese e a tutti i possibili customer care HERTZ.... ma nessuno risponde!!! Ribadisco Una vera truffa!!!!!! La macchina è stata consegnata senza alcun danno presunto al vetro...

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 voto)

Vi racconto cosa mi è

Vi racconto cosa mi è successo con la hertz! Prenoto una Fiat punto areoporto di Pisa il 07/07/2015 con riconsegna il. 09/07/ alle 05 fuori orario. Alla consegna non hanno punto e mi danno una panda, inoltre avendo prenotato on line da una società terza e pagato assicurazione full , l'impiegata scortese mi dice che ho fatto male... Dovevo prendere l'assicurazione con loro al banco....., ma (non me lo hanno mai fatto notare ed ero al 10' noleggio circa.), non ci faccio caso. Alla riconsegna macchina tutto ok . Dopo 5 mesi esatti cioè il 05/12/2015 mi arriva una lettera hertz con danno di 243 euro per serratura lato guida danneggiata! Mai toccata! Si usa infatti il telecomando. Vi sembra che dopo 5 mesi possano addebitarmi qualcosa? Ovviamente ho chiamato la società terza di noleggio che molto gentili credo sistemeranno la cosa avendo pagato assicurazione extra full. Ovviamente Mai più con Hertz!

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 voto)

Noleggiata l'auto a Perth per

Noleggiata l'auto a Perth per un solo giorno, mi sono vista addebitare al ritorno in Italia più di 1850 dollari australiani, il tutto solo per una bozzetta nella fiancata. Il noleggio era coperto da maximum cover (50 euro per un giorno!) che a detta dell'operatore avrebbe coperto tutti gli eventuali danni. La cosa peggiore è che in Australia, denunciato il danno alla riconsegna, mi hanno detto che non dovevo pagare niente di più perchè era tutto coperto dalla polizza assicurativa. Tornata in Italia mi sono vista addebitare forzatamente sulla mia carta di credito più di 1800 dollari australiani. Parlando con il Servizio Clienti in Italia, non riescono a dare spiegazioni all'accaduto, perchè non hanno informazioni sulla polizza assicurativa. Non so se avete altre segnalazioni di questo genere da parte della HERTZ.....a mio avviso una società del tutto scorretta, al limite della truffa.
MAI PIU' UN NOLEGGIO CON LA HERTZ, SONO DEI LADRI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 voto)

Truffa Hertz all'aeroporto di

Truffa Hertz all'aeroporto di Trapani.

Una truffa in piena regola organizzata da Hertz all'aeroporto di trapani. Abbiamo ritirato una Opel 1.2 praticamente nuova fiammante con appena qualche chilometro e la abbiamo riconsegnata alle 04:30 di mattina come previsto dal nostro contratto lasciando le chiavi nella keybox, come fatto tante volte in vari aeroporti, dopo solo qualche giorno e pochi chilometri , ancora fiammante in perfette condizioni senza neanche sporcizia, semplicemente perfetta, come nuova. Insomma una esperienza felice. Ed e' sempre stato cosi per me ed affitto tante macchine all'anno e uso (usavo?!) spesso hertz per questo motivo: generalmente seri, macchine nuove, pulite, poche rogne. Alle 09:00 di mattina esco dal mio aereo a Roma e ricevo la fattura come previsto via mail. Tutto regolare e niente da segnalare. Fino a qui tutto ok quindi.
Dopo piu di un mese, senza che io abbia ricevuto nessuna mail o segnale ... appare una spesa sconosciuta da 470 euro sull'estratto della mia carta di credito a nome Hertz, inizialmente non capisco e credo si tratti della "garanzia" di hertz per un affitto futuro.. devo infatti ritrare una macchina all'aeroporto di Atene dopo solo pochi giorni e quindi non mi preoccupo piu di tanto.. E faccio male!! Quando arriva l'estratto conto completo a fine mese la truffa diventa visibile in tutti i suoi dettagli: Hertz si e' preso 470 euro sulla mia Amex per "danni" al veicolo noleggiato a Trapani, e quando ovviamente protesto e contesto la spesa.. mi inviano le foto di una macchina con una fiancata distrutta. Siamo ovviamente sconvolti, ci hanno truffato!, qualcuno ha distrutto quella fiancata in un affitto successivo o nei giorni o settimane successive, la stanno caricando su di noi adesso e si sono gia presi i soldi dalla nostra carta senza neanche mandarci una mail preventiva. Una situazione assurda e molto fastidiosa. Tanto tempo buttato e parecchie telefonate intercontinetali, fax, raccomandate,... Sono parecchi soldi, quindi con un avvocato si inizia una trafila che durea' parecchio purtroppo e che ne Hertz HQ, e ne Amex sono stati in grado di evitare o bloccare sul nascere. Molto male entrambi per quanto mi riguarda..

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 voto)

ATTESE INFINITE, MAIL

ATTESE INFINITE, MAIL LASCIATE SENZA RISPOSTA, ERRORI NEGLI ADDEBITI, LA PROSSIMA VOLTA PIUTTOSTO VADO A PIEDI
Prima esperienza: noleggio a Malpensa 2, giugno 2017. nonostante avessi prenotato ho dovuto fare 43 minuti di fila. La procedura di finalizzazione del contratto è eterna, e i commessi cercano sempre di appioppare qualche ulteriore clausola ai clienti, allungando ulteriormente il brodo...
Terminato il noleggio ho provato a ricontattarli PER DUE SETTIMANE telefonando almeno due volte al giorno: NESSUNO HA MAI RISPOSTO
Seconda esperienza: noleggio all'aeroporto di Tallinn a giugno 2017.
Dopo la riconsegna mi arriva la ricevuta:
1. le voci e le sigle sono INCOMPRENSIBILI
2. mi hanno addebitato PER ERRORE 60 EURO in più (che poi mi hanno restituito)
3. ho inviato mail per DUE SETTIMANE SENZA RISPOSTA, alla filiale in cui ho noleggiato, al customer care, a chiunque in Estonia ed in Italia...

MAI PIU NELLA VITA!!!!! PIUTTOSTO ME LA FACCIO A PIEDI!!!!

Il tuo voto: Nessuno

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
 
V.2.1