Vietnam (tour del Delta) e Cambogia nel giugno 2012

Ritratto di BEPPE DOGLIO
Paesi Visitati: 

Scelta scaturita da un regalo dei nostri familiari per il nostro compleanno (..siamo due acquari..). Mio figlio vive e lavora a Londra. Acquista lui stesso due biglietti con partenza ed arrivo a Londra. Ho Chi Min è stato il nostro punto di arrivo e partenza in terra asiatica. Uno scalo a Francoforte. I giorni di vacanza stabiliti erano solo 15, per problemi legati al lavoro di mio figlio. Costo del biglietti: sulle 1000 sterline complessive. Compagnia Vietnam Airline.
Abbiamo pianificato adeguatamente il nostro tour. Abbiamo necessariamente dovuto tralasciare il Vietnam del nord per mancanza di tempo. Dopo aver consultato il Consolato Vietnamita a Torino, abbiamo contattato alcune agenzie viaggi per i vari costi legati al tour del Delta. Il percorso è stato il seguente:
Arrivo ad Ho Chi Min il 9 giugno. Quindi tour di 3 giorni nel Delta del Mekong (costo sui 220 dollari) compresi due pernottamenti in alberghi con aria condizionata. Arrivo al confine vietnamita con la Cambogia. Visti per la Cambogia ottenuti al confine. Prosecuzione del viaggio: parte in battello e parte in auto. Arrivo a Phnom Penh. La visita della città l'abbiamo lasciata per il ritorno. Giorno successivo: partenza in autobus per Siem Reap. Arrivo e scelta sul posto dell'hotel...che si è, poi, rivelata azzeccatissima (suggerita da un conducente di tuc-tuc). Successivamente 3 giorni di visite ai templi : la direzione dell'hotel ci ha convinti ad acquistare un pacchetto che comprendeva la guida, autovettura con conducente a disposizione (costo circa 200 dollari). Queste giornate non le potremo dimenticare: a pranzo ci lasciavamo consigliare dalla guida. Si mangiava in locali vicino ai templi: Solo un giorno su tre siamo ritornati per il pranzo a Siem Reap presso un ristorante raffinatissimo, suggerito dalla guida. Le condizioni atmosferiche sono state buonissime per tutto il viaggio. Qualche pioggerellina rinfrescante, di rado. Abbiamo conosciuto altri ragazzi :Ute e Dean, una ragazza tedesca ed un ragazzo canadese. La sera, con questi amici, si andava a cena in ristoranti scelti al momento e risultati ottimi. Un consiglio: l'abbigliamento deve essere necessariamente costituito da pantaloni corti e magliette t-shirt a maniche corte. Le punture di insetti non sono mai state un problema.
I percorsi che svolgono i turisti, come noi, non richiedono particolari precauzioni. Naturalmente, prima di partire, ci eravamo rivolti alla Medicina dei Viaggi di Torino ed effettuata la necessaria profilassi. Contro la malaria, abbiamo scelto la terapia con Malarone: si è rivelata appropriata. Seguite i suggerimenti di guide qualificate come, ad esempio la Lonelj planet, per i medicinali da portarsi in viaggio ( Imodium, Ciproxin, repellenti per insetti). Abbiate cura di scegliere hotels con aria condizionata. Un'assicurazione sanitaria è sicuramente consigliata e non economizzate su questa scelta! Una cena in un buon ristorante vi costerà mediamente 10/12 dollari. Non vi sono problemi per i prelievi di danaro ai vari Bancomat. Utilizzate carte di credito nei ristoranti o danaro contante (dollari o moneta locale).
Noi suggeriamo di non effettuare il tour del Delta Mekong senza appoggiarvi ad un'agenzia. Vi sono agenzie... per tutte le tasche! Fatelo prima di partire: noi abbiamo optato per Vietnam AZ Travel con sede in Hanoi e filiale anche ad Ho Chi Min. Conseguentemente, sul posto, la guida ci ha aiutato per esperire la formalità del permesso per la Cambogia ed arrivo a Phnom Penh. Programmate, almeno per le tappe fondamentali, la prenotazione dell'hotel. Avendo un amico italiano che vive a Sihanoukville, dopo aver terminato il tour dei templi, abbiamo fruito di volo interno cambogiano con la Cambodia Angkor Airways, adeguatamente prenotato due mesi prima, da Siem Reap a Sihanoukville. Due giorni trascorsi con il mio amico che aiuta molti ragazzi cambogiani e vietnamiti senza famiglie per l'apprendimento di un lavoro (scuola alberghiera, scuola professionale..) presso la Scuola Don Bosco. Annesso Hotel, dove i ragazzi esercitano (consiglio vivamente almeno una breve permanenza )!
A Sinhanoukville potrete assaggiare il celebre gelato italiano presso il Bar ristorante Don Bosco, così come a Phnom Penh. Infine, siamo ritornati, in autobus a Phnom Penh, breve visita della città e, il giorno successivo, trasferimento in autobus ad Ho Chi Min. Visita breve della città (preparatevi al gran caldo umido..) e, quindi ritorno a Londra. Costo complessivo del viaggio (compresa l'assicuazione sanitaria di 350/400 euro per entrambi e visti vietnamiti): 2500 euro circa. Spero che queste notizie possano risultarvi utili.

Beppe

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (3 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
 
V.2.1